LA PASSIONE PER IL TANGO, QUELLO BELLO

BALLIAMO RESPONSABILMENTE!!!

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
Eventi Refàsi.jpg

PROSSIMI EVENTI

Non ci sono eventi in programma
 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

(massimo 1-2 email al mese)

 

COSA FACCIAMO

REFÀSI, il ballo per passione

Refàsi nasce come associazione senza scopo di lucro che vuole unire gli amanti del tango argentino. Ne sostiene lo studio, la cultura e la socialità, questo proponendo lezioni ed eventi avvalendosi di insegnanti professionisti.

Aderendo all'associazione si avrà diritto a prezzi vantaggiosi per tutte le attività organizzate.

 

PREZZI:

In questo periodo strano il comitato a deciso di fare tutto quanto possibile per aiutare il tango ad uscire da tutto questo.

 

A tal proposito si è deciso che sino a dicembre, 3 mesi di lezioni saranno offerte a solo CHF 140.00. Se si decide di aggiungere un corso, per esempio tecnica+intermedi, si dovranno aggiungere solamente ulteriori CHF 70.00

 

LEZIONI: 

Programma dei corsi settimanali dell'associazione Refàsi

Mercoledì a Giubiasco:

dalle 19:00 alle 20:00 PRINCIPIANTI ASSOLUTI + RIPASSO aperto a tutti
(gratis per tutto il mese) 

 

dalle 20:00 alle 21:00 TECNICA UOMO E DONNA PER TUTTI I LIVELLI

 

dalle 21:00 alle 22:00 CORSO INTERMEDI

 

ADESIONE: 

Per aderire all'associazione è sufficiente fare il versamento della quota annua corrispondente sul nostro conto bancario e successivamente riceverete la vostra tessera personale quale membro Refàsi.

Dati per il versamento: 

Associazione Refàsi

Banca Raiffeisen Colline del Ceresio
6942 Savosa Associazione REFASI
CH94 8080 8002 2964 6526 4

 

I NOSTRI DOCENTI

YAILET SUAREZ

Yailet Suarez.....

 

LA NOSTRA FILOSOFIA

Qualità e professionalità: questa è la nostra filosofia.

Il tango, contrariamente a quanto si può pensare, è un'attività molto stressante per il fisico e se si acquisiscono difetti di portamento già dal principio a causa di un cattivo insegnamento, esiste il pericolo di problemi fisici (come molti tangueri sanno), soprattutto a piedi, ginocchia o schiena. Per questo motivo è importante iniziare nel miglior modo possibile e non è corretto il pensiero comune che per i principianti non è importante avere un buon insegnante.

Imparare a ballare il Tango può cambiare la vita?

Il tango è un percorso dove si impara ad ascoltare, a capire i passi, a sentire le emozioni, ecco perché spesso viene utilizzato come una vera terapia di coppia.

 

Avvicinarsi al tango significa anche:

​mantenersi in forma fisica attraverso il movimento, mettersi in pista e lasciarsi avvolgere dalla passione per il ballo ​favorire e stabilizzare il senso dell’equilibrio e aiutare a stare in asse con se stessi e con gli altri
 

capire che l’elemento chiave di questo ballo è l’ascolto. Fondamentalmente è un ballo di coppia dove l’uomo guida e la donna deve avere la capacità sia di rispondere che d’interpretare: la sintonia porta all'ascolto del partner.

 

Solo attraverso la connessione si possono eseguire le fasi equilibrio, ascolto e risposta aiutare a coordinare la mente e il corpo. Spesso il corpo è rigido e non segue la mente, lasciandosi andare al ritmo della musica il corpo si libera dalle tensioni​ rendere visibile il proprio fascino, favorire la postura, arricchire la vita sociale, superare la timidezza e migliorare l’autostima e la fiducia in se stessi. Ballare il tango concede alla vita quella marcia in più, facendoci sentire più forti nei rapporti con gli altri.

 

Aiuta a mantenere la schiena dritta e a camminare in modo sinuoso ed elegante. Per la vita sociale è un vero toccasana, abbatte le barriere legate alla solitudine e all'isolamento.

E se non hai mai ballato il tango e ti chiedi perché iniziare, ecco dieci buoni motivi per provare:

  1. Timidezza: ballare tango aiuta a superare la paura del contatto fisico e ad abbattere le barriere che erigiamo verso gli altri, questo grazie al suo abbraccio speciale, unico, avvolgente, contenitivo e insieme rassicurante. 
     

  2. Ballare tango rende felici: chi balla lo sa, e le ricerche stesse lo confermano, stare dentro un abbraccio per più di 20 secondi stimola la produzione di endorfine, un tango dura in media 3 minuti, quindi fate voi!
     

  3. Quando balli tango non pensi: capita spesso che arrivi in milonga (il luogo dove si balla tango) carico dei tuoi pensieri e preoccupazioni della giornata, a fine serata ti accorgi che sono assopiti.
     

  4. Ballare tango aiuta a socializzare: quando balli accorci le distanze con l’altro e lo  incontri per ciò che è. Si dice che il corpo non mente ed è proprio da uno spazio corporeo che conosci l’altro. Non conta l’età, la religione, il lavoro che fai, si balla senza fare distinzioni superando le tipiche barriere che fuori si incontrerebbero nel fare conoscenza. 
     

  5. Ballare tango è un allenamento alla fiducia: per quanto esistano figure codificate il tango è improvvisazione, non sai mai cosa ti aspetta, questo ti chiede di imparare a mollare il controllo e a fidarti dell’altro e di te. 
     

  6. Ballare tango insegna a prendersi cura di sé e dell’altro: il tango è due, si riesce a ballare bene soltanto se si ha cura del proprio equilibrio, del proprio asse, della propria postura per potersi donare all’altro senza pesare, senza appendersi, senza stringere troppo. Bisogna imparare a stare in piedi da soli per stare bene con l’altro
     

  7. Ballare tango insegna ad ascoltare e ad aspettare: il tango è un linguaggio corporeo dove è massima l’attenzione ai movimenti dell’altro. L’uomo guida con il corpo (il busto in particolare) e attraverso l’abbraccio avviene la ricezione e la restituzione del movimento. Bisogna imparare ad ascoltarsi attentamente e ad aspettarsi reciprocamente.
     

  8. Ballando tango esprimi te stesso: accade quasi sempre in chi si appassiona, dopo qualche mese le donne diventano più belle, iniziano ad avere maggior cura di sé e si riappropriano della loro femminilità. Così è anche per l`uomo che ritrova un suo ruolo ancestrale: conquistare, ri-conquistare e proteggere la sua dama. All'inizio è solo un bel vestito, poi una bella scarpa, in seguito i movimenti stessi nel ballo e infine il semplice camminare per strada nella vita...
     

  9. Ballare tango aiuta a superare la timidezza: se sei timido/a, se fatichi a socializzare o ad esprimerti a parole, ballare tango ti permette di entrare in relazione con gli altri da uno spazio diverso. Ci pensa il corpo a parlare, attraverso i movimenti, e nel tempo puoi aumentare la tua autostima e acquisire maggiore fiducia in te stesso.
     

  10. Ballare tango stimola la creatività: l’intreccio dei piedi, i passi, gli adornos (abbellimenti), tutto è fatto per stimolare la nostra parte creativa, per aiutarci a osare, ad esprimere chi siamo davvero attraverso il corpo. Tutti siamo creativi, il tango aiuta a riscoprire questo lato di noi.

CONTATTI

Associazione Refàsi

Giubiasco - Lugano

Svizzera


Telefono: +41 79 620 73 79

inforefasi@gmail.com

www.refasi.ch

 
  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle

© 2019 by Refàsi